I link che seguono forniscono la collocazione della pagina attuale nella gerarchia di navigazione.

  • Luca 13,29

    di Pawel Gajewski

    Dio vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità

    continua »

  • Romani 8,14-15

    di Pawel Gajewski

    «Tutti quelli che sono guidati dallo Spirito di Dio, sono figli di Dio. E voi non avete ricevuto uno spirito di servitù per ricadere nella paura, ma avete ricevuto lo Spirito di filiazione, nel quale gridiamo: "Abbà! Padre!"»
    Essere figli di Dio non è una qualità statica, acquisita più o meno magicamente, né uno status giuridico; si tratta di un nuovo cammino di vita, aperto e sostenuto dall'azione potente dello Spirito

    continua »

  • Luca 6,36

    di Pawel Gajewski

    «Siate misericordiosi, come è misericordioso il Padre vostro»
    Gesù non impone una nuova norma morale ma annuncia una buona notizia: il Padre delle compassioni (2 Corinzi 1,3) assume su di Sé tutte le nostre sventure.

    continua »

  • Luca 2, 10-11

    di Mauro Pons

    «L’angelo disse: “Non temete, perché io vi porto la buona notizia di una grande allegrezza, che tutto il popolo avrà: Oggi, nella città di Davide, vi è nato un Salvatore, che è il Cristo, il Signore”»
    Ciò che è stato atteso, ricordato nelle promesse, è stato realizzato. Una notizia attesa da tempo provoca gioia, allegrezza. Questo è lo spirito con il quale, anche noi viviamo l’annuncio che conclude il periodo dell’avvento: Cristo è nato!

    continua »

  • Luca 1, 46-48a

    di Mauro Pons

    «E Maria disse: “L’anima mia magnifica il Signore, e lo spirito mio esulta in Dio, mio Salvatore, perché egli ha guardato alla bassezza della sua serva”»
    Una visita inattesa quella del messaggero di Dio a Maria. Al contrario, l’inviato da Dio ha una «parola», che ribadisce a Maria, ciò che ogni credente dovrebbe sapere e conservare nel suo cuore: «il Signore è con te»

    continua »

Consulta le pagine